NOTIZIANDO
NOTIZIANDO

Siae: Vasco Re degli incassi

Foto di Vascorossi.net
Foto di Vascorossi.net

Non poteva che essere Lui il più seguito, il più amato, ad essere il Campione di incassi del primo semestre 2011 nei concerti. 

I primi posti nella classifica sono tutti suoi, primo su tutti il concerto del 17 Giugno a San Siro, al secondo quello del 16, al terzo quello del 21, al quinto quello del 22 (al quarto posto il concerto milanese dei Systen of A Down del 2 Maggio), al sesto posto il live all' Heineken Jammin festival di Venezia dell'11 Giugno, a seguire la data di Ancona del 5.

Aspettiamo i dati del secondo semestre, dove ci saranno i 2 concerti allo Stadio Olimpico di Roma del 1 e 2 Luglio.

Settimana dei diritti dell'infanzia. Facebook e twitter versione cartoon

Come l'anno scorso, dal 15 al 22 Novembre i profili dei social network saranno invasi dai cartoni animati, iniziativa per celebrare la settimana mondiale dell'infanzia. Milioni di utenti mettono come immagine profilo l'immagine del cartone animato preferito o di quando erano piccoli.

Del Piero e Gattuso... ma quale ritiro...

"Scaricato" dalla società bianconera il primo, grave problema all'occhio per il secondo, sembrava che questi 2 grandi Campioni dovessero appendere le scarpe al chiodo, invece negli ultimi giorni le cose sono cambiate.

Il Capitano della Juventus ha dichiarato di voler giocare fino a 40 anni, quindi, se i tifosi bianconeri non riusciranno a far cambiare idea alla società, dovrà scegliere tra la lunga lista di squadre che accoglierebbero a braccia aperte un grande Campione e grande Uomo, tra cui il MILAN del combattente calabrese, che sembrava dover smettere, torna ad allenarsi con la squadra, e conoscendo il cuore e la grinta di Rino, c'è da scommettere che farà di tutto per tornare in campo.

Non resta ad augurare ancora tante gioie ai due Campioni del mondo con la nazionale Italiana nel 2006, e due tra le poche ultime vere bandiere.

Nata sotto il segno dell'11

Foto lastampa.it
Foto lastampa.it

Si chiama Sabrina, è nata ieri ed è già "famosa". Si, perchè non è da tutti nascere il giorno 11/11/11 alle ore 11.11. La piccola è nata all'ospedale Sant'Anna di Torino con parto naturale, pesa 4 chili e sta benissimo, vivrà a Volvera con la madre di 40 anni Su Pu, cinese e laureata in lingua, col padre  Giovanni D’Aloia ingegnere di 51 anni, e la sorella Marianna di 9 anni.

Gabriele Sandri: 4 anni dall'omicidio

Oggi 11 Novembre 2011 è il giorno del ricordo, quando nel 2007 all'autogrill di Badia al Pino vicino Arezzo morì l'Ultras della Lazio Gabriele Sandri, "Gabbo" per gli amici. Morì per mano di luigi spaccarotella (scritto volutamente in minuscolo), poliziotto, condannato a 6 anni di carcere per questo ennesimo omicidio di stato, carcere che ancora non ha mai visto.

Oggi, a 4 anni dall'omicidio, verrà affissa una stele da parte della Fondazione Gabriele Sandri (http://www.fondazionegabrielesandri.it), fondazione per i giovani e lo sport voluta dal padre di Gabriele, Giorgio Sandri, nel luogo dell'omicidio, quell'autogrill più volte riempito di fiori e sciarpe di tutti i tifosi di passaggio e più volte ripulito di tutto, quell'autogrill dove qualcuno ha lasciato messaggi scritti, anch'essi ripuliti, quell'autogrill dove i tifosi del Bayern Monaco hanno affisso una targa, rimossa dopo pochi giorni, come a voler far dimenticare, ma il ricordo è nei cuori di amici e parenti, e anche di "colleghi" Ultras che arriveranno da ogni parte d'Italia, e che urlano "chi dimentica è complice", chi sarà impossibilitato, sarà vicino all'iniziativa tramite facebook, mettendo come immagine profilo la foto della stele, anche questa iniziativa proposta dalla Fondazione Gabriele Sandri.

Difficilmente i media ne parleranno, come non parleranno del ricordo che proporranno le varie tifoserie questo fine settimana come fanno da 4 anni, preferendo sbattere in prima pagina il primo gesto "moralmente sbagliato" da parte di una tifoseria (non tesserata, è chiaro...).

Torino: allarme rientrato

foto lastampa.it
foto lastampa.it

Sembra rientrato l'allarme maltempo nel Torinese, domani riapriranno le scuole nonostante continui a piovere, ma la situazione viene comunque monitorata.

Torino ora farà i conti coi danni, in particolare in città c'è da risolvere il problema delle numerose buche causate dalle piogge, del ponte crollato in valpellice e nelle altre città, soprattutto nell'alessandrino.

L'allerta si sta spostando in Emila Romagna dove preoccupa l'eventuale piena del Po.

Torino, la situazione è sotto controllo, danni fuori città

Foto lastampa.it
Foto lastampa.it

Sembra sotto controllo la situazione nel capoluogo Piemontese, anche se il Po è salito di qualche metro e la Dora ha minacciato seriamente di straripare, la situazione viene comunque monitorata.

Qualche problema alla circolazione c'è stata ieri intorno alla città per la chiusura di alcuni ponti, tra cui quello sul Sangone a Moncalieri, ed è stata evacuata Corso Moncalieri. Oggi scuole chiuse e sospensione della ztl e dello sciopero dei mezzi.

Segnaliamo che ieri a Napoli è stata una bellissima giornata di sole a parte una pioggia nella mattinata, nessun problema di circolazione in città e nessun pericolo, il che fa pensare che il rinvio della partita NAPOLI-JUVENTUS sia stata per altri motivi, anche perchè in tutta la Campania si è giocato regolarmente.

Mtv EMA: Lady Gaga trionfa

Foto mtv.it
Foto mtv.it

Grande serata di musica a Belfast dove hanno avuto luogo gli Mtv Europe Music Awards. Una serata che porta in trionfo Lady Gaga col solito look stravagante, questa sera con un cappello davanti al volto con 2 buchi per gli occhi. L'artista statunitense di origine italiana si porta a casa 4 premi, Biggest fans, Best female, Best song e best video col singolo "Born this way". Meritava qualcosa in più Katy Perry che vince solo il premio Best live. Possono essere soddisfatti anche i Thirty second to mars vincitori dei premi Best alternative e Best world stage. Segnaliamo il vincitore del best hip-hop Eminem, e il premio che farà più discutere, il best male a Justin Bibier, categoria in cui c'erano Eminem, David Guetta e Kanye West.

Da segnalare durante la serata un video ricordo di Amy Winehouse.

Nei prossimi giorni su Mtv si potranno vedere le repliche della serata con sottotitoli in italiano.

 

Crolla ponte nel valpellice, domani scuole chiuse. Problemi anche al sud

Foto de La Stampa
Foto de La Stampa

I danni annunciati ieri iniziano a vedersi. nel valpellice è crollato un ponte ed è stata evacuata gran parte della zona, così come alcune zone del lungoPo e nell'alessandrino. A Savigliano nel cuneese chiusa la linea ferroviaria Torino-Savona.

A Torino sembra sotto controllo la situazione Po-Dora-Stura, ma stanotte si prevedono le piene, domani nelle zone a rischio saranno chiuse le scuole, ed è stato rimandato lo sciopero dei mezzi pubblici previsto per domani.

Maltempo anche nel sud Italia e nel nord della Francia, e causa maltempo rinviata la partita NAPOLI-JUVENTUS oltre a GENOA-INTER.

Maltempo al nord, allerta a Torino

Dopo Genova, prevista esondazione del Po (ma monitorata la situazione anche della Dora) a Torino, dove come tradizione, quando il livello del fiume raggiunge i "murazzi" ci si inizia a preoccupare. In nottata si teme una piena.

Danni anche nell'alessandrino, soprattutto nei paesi con i torrenti.

Intanto nel capoluogo ligure si continua a scavare e si cercano di limitare i danni (continia a  piovere) e i cittadini se la prendono con le istituzioni cittadine, colpevoli della poca prevenzione.

Ultima Ora: Potrebbero esserci anche 4 dispersi

Ultima Ora: Maltempo a Genova. Dispersi due bambini

Ultima Ora: Maltempo a Genova. Morta una donna

Riuscito l'intervento a Cassano

La partita più importante l'ha vinta stamattina il calciatore rossonero Antonio Cassano, alle 8.30 è finito l'intervento a cui doveva sottoporsi il barese, nei prossimi giorni visite di routine per decidere quando potrà tornare a casa.

Inchiesta Iene, prete accusato di abusi

Nella puntata di ieri de Le Iene, un prete accusato di abusi e molestie, con testimonianze delle vittime e smentite dell'interessato, di seguito il link del video, lasciamo a voi i giudizi, segnaliamo che il video è stato fatto togliere dalla pagina della trasmissione.

Ecco il link del video: 

https://www.facebook.com/video/video.php?v=10150430111676955

MTV EMAs 2011, ultimo giorno per votare

Manca poco al grande giorno, Domenica sera in diretta da Belfast l'evento musicale dell'anno condotto da Selena Gomez in diretta su Mtv.

Oggi ultimo giorno utile per votare tra i nominati della varie categorie su www.mtv.it.

Tra le esibizioni della serata, da segnalare quelle di Coldplay, Jassie J, LadyGaga e Red Hot Chili Peppers.

Piccola operazione per Cassano

Come comunica il MILAN, ''Antonio Cassano ha manifestato una sofferenza cerebrale su base ischemica'', quindi nei prossimi giorni verrà sottoposto ad un piccolo intervento di cardiologia per la chiusura del forame ovale.

Quindi c'è ottimismo per la salute del calciatore che già non vede l'ora di tornare a giocare, ma per quello ci vorranno almeno 5 mesi.

Vasco Rossi e la "fabbrica dei dischi"

Ormai è palese, i dischi sono sempre meno venduti, un pò per colpa dei prezzi, un pò per le nuove tecnologie dove con un click si possono scaricare le canzoni direttamente dal pc in mp3, ormai pochi vogliono il "cimelio" da esporre con orgoglio, quindi la "fabbrica dei dischi" potrebbe chiudere.

Ne parla moltissimo Vasco Rossi tramite la sua pagina facebook, mostrando solidarietà a chi rischia di perdere il lavoro, spiegando però che purtroppo non può farci niente, il mercato dipende dai clienti, non dagli artisti. Al Social Rocker è arrivata la lettera di ringraziamento degli operai di Caronno.

"Caro Vasco siamo lieti di ricevere direttamente la tua forte solidarietà nell'interezza della risposta.
Oggi, leggendola, possiamo dire che non ci sbagliavamo nell’essere tutti convinti della tua sensibilità ai problemi dei lavoratori. Sai di questi tempi non è facile avere voce e/o essere considerato se sei un semplice operaio.
Abbiamo ben inteso che le tue parole non esprimono semplice solidarietà, ma anche un forte richiamo a coloro che possono e debbono fare molto di più per non lasciare senza lavoro gli operai e le loro famiglie.
Togliere il lavoro ad un operaio è come prosciugare dall’acqua una pianta.
La logica non solo non si mangia ma pensiamo possa essere anche invertita.
Logica è anche non disperdere l’acqua inutilmente ma preservarla per l’indispensabilità di ciò che è vita.
Molti lavoratori si trovano nelle condizioni di quelli di Caronno Pertusella, ma questi ultimi hanno una particolarità: negli atri e nei corridoi della loro fabbrica ci sono i tuoi poster 100 per 70. Ora è tutto vuoto ma le tue foto sono ancora lì.
Potremmo volare con la fantasia e magari chiederti di promuovere con altri artisti un concerto, così da devolvere gli introiti a sostegno della resistenza degli operai mobilitati a difesa del posto di lavoro, ma proviamo a volare più basso sperando di vederti qui da noi e riempire se pur per un attimo, quegli atri e quei corridoi con la tua viva presenza. Potremmo venire anche noi da te se fosse necessario, se le tue condizioni fisiche, che speriamo migliorino sempre di più così da ritornare in ottima forma, non te lo permettono, potremmo se questo non fosse troppo costoso,...sai, la nostra cassa allestita all’entrata del presidio, è alimentata da altri lavoratori come noi, che ci sostengono per poter continuare, e ai quali noi riconosciamo grande gratitudine.
Un abbraccio dal sottoscritto e da tutti i lavoratori della IMS di Caronno Pertusella.
Coordinatore Provinciale Varese
Antonio Ferrari"


Ultima Ora: A Somma Vesuviana trovati 2 corpi in un pozzo

Ultima Ora: La terra trema in messico. Scossa di 6.5

Ultima Ora: Alluvione Liguria le vittime salgono a 10

Ultima ora: Borsa di Milano scende a quasi - 7%